Blog, che medium sto usando?

Nell’articolo è presente una riflessione che è nata dalla lettura di un manuale di giornalismo digitale. In questo post si analizzano le forme di scrittura legate al blogging.

Prima o poi doveva avvenire. È ormai un annetto buono che aggiorno regolarmente il mio spazio di scrittura definito blog (altri potrebbero chiamarlo bleahg con una chiara sfumatura negativa). Come sapranno alcuni miei lettori, in questo periodo sono in piena crisi a causa dalla redazione della tesi universitaria.

Dunque sto approfondendo molto il macro-argomento del giornalismo. E’ accaduto però che durante le mie letture mi sia imbattuto in un capitolo molto interessante dedicato ai blog. Il mio testo di riferimento è questo manuale di giornalismo digitale.

dribbble-apple-flat-devices-episode2-psd-by-pierre-borodinIl manuale è Continua a leggere “Blog, che medium sto usando?”

Primo giorno BookCity. Eventi dedicati all’editoria

La prima giornata di BookCity è stata abbastanza interessante. Ho deciso di sfruttare i tre giorni del Festival scegliendo eventi strettamente legati all’editoria, dato che è ciò che più mi interessa in questo specifico momento.

img_6575Il primo evento a cui ho partecipato si è svolto presso la sede di via Nirone dell’Università Cattolica di Milano, la mia università. L’incontro organizzato dal Laboratorio di Editoria diretto dal professor Roberto Cicala (è stato un mio docente) era incentrato sulle nuove frontiere del libro, dentro e fuori la carta. Gli ospiti presenti erano Flavia Gentili di Emons (un’azienda che fa audiolibri), Marco Ferrario di Bookrepublic e Amedeo Perna creatore della App Let.life.

Gli ospiti, dopo essersi presentati, si sono soffermati sulle loro professioni e sui fenomeni che oggi stanno capovolgendo il mercato editoriale sia cartaceo che digitale.

Continua a leggere “Primo giorno BookCity. Eventi dedicati all’editoria”