Come ragiona un editore quando pubblica un libro

Breve descrizione di quello che fa un editore quando decide di pubblicare un libro

Annunci

Quali sono i criteri che un editore adotta per pubblicare un libro? Me lo sono sempre chiesto e pensavo romanticamente che i buoni libri emergessero per natura, trovando un proprio mercato in base alla qualità dei contenuti. Dopo la lettura di Le diverse pagine (Il Saggiatore) di Alberto Cadioli mi sono reso conto che Continua a leggere “Come ragiona un editore quando pubblica un libro”

“Contro i tagli alla cultura” di Victor Hugo per combattere l’ignoranza

Recensione del libro “contro i tagli alla cultura” di Victor Hugo, pubblicato da Ibis

«Con la cultura non si mangia», disse Giulio Tremonti che nel 2010 ricopriva la carica di ministro dell’Economia italiana. Victor Hugo sarebbe caduto in depressione se lo avesse sentito, perché dal 1948 le cose non sembrano cambiate. Lo scrittore francese si trovò infatti a controbattere un’affermazione simile nel suo intervento intitolato Contro i tagli alla cultura, riproposto nel 2011 dalla casa editrice Ibis. Continua a leggere ““Contro i tagli alla cultura” di Victor Hugo per combattere l’ignoranza”

“Cuore” di De Amicis. Il libro dei giovani italiani

Recensione del libro “Cuore” di Edmondo De Amicis, pubblicato da Garzanti.

Su Cuore (Garzanti) di Edmondo De Amicis sono stati versati fiumi d’inchiostro, e ancora oggi si discute sull’utilità del testo. Girando a casaccio per il web, ho beccato molte recensioni che lo demoliscono: blogger davvero senza cuore e senza un’opportuna educazione letteraria. Che ci piaccia o meno, Cuore rimane Continua a leggere ““Cuore” di De Amicis. Il libro dei giovani italiani”

“Ma gli androidi sognano pecore elettriche?” di Philip K.Dick. Un romanzo deprimente

Recensione del romanzo “Ma gli androidi sognano pecore elettriche” di Philip K. Dick, pubblicato da Fanucci editore.

Ma gli androidi sognano pecore elettriche? (Fanucci editore) è un romanzo sulla caducità dell’esistenza umana. Philip K. Dick, in questo noir cupo e metafisico, dà vita al personaggio di Rick Deckard, un cacciatore di taglie che si occupa di “ritirare” gli androidi che si infiltrano tra la popolazione terrestre. Deckard lavora infatti per la polizia di San Francisco e si muove in un futuro apocalittico, datato 1992. Cosa è successo di brutto sulla Terra? È scoppiato l’ennesimo conflitto mondiale: le armi atomiche hanno distrutto il pianeta, condannandolo alla morte. Le radiazioni hanno Continua a leggere ““Ma gli androidi sognano pecore elettriche?” di Philip K.Dick. Un romanzo deprimente”

È tutta un’altra musica sulla carta. “Around The Clock” di Franco Fabbri

Recensione del libro Around the Clock di Franco Fabbri, pubblicato da Utet

Around the clock fabbri copertina

Con la musica ho sempre avuto un rapporto strano, aptico ed emotivo direi. Non ho mai voluto approfondire a livello teorico la storia dei generi musicali per evitare di impantanarmi nelle paludi degli intellettualismi e delle polemiche riguardo all’arte del suono. Sono tutt’ora convinto che il linguaggio delle canzoni sia universale, dunque alla portata di tutti (colti e non esperti). Di conseguenza ho letto pochi manuali di musicologia, tranne quelli universitari: ahimè erano obbligatori. I testi studiati in precedenza non li consiglio a nessuno perché troppo complicati e ampollosi. Tranne uno, che invece ho trovato Continua a leggere “È tutta un’altra musica sulla carta. “Around The Clock” di Franco Fabbri”

“Il viaggio nel passato” di Stefan Zweig

Recensione del racconto “il viaggio nel passato” di Stefan Zweig, edito da Ibis

La copertina del libro dice già tutto: una coppia che si saluta prima che uno dei due salga sul treno e si diriga lontano dall’amante. Sembra di vedere le tipiche cartoline d’epoca, in bianco e nero, che sicuramente chiunque di noi conserva ancora in quei comò gravidi di ricordi famigliari. Viaggio nel passato (Ibis), scritto nel 1929, è sicuramente un lungo racconto sulla conquista e perdita dell’amore. Lo scrittore Stefan Zweig però non narra una banale vicenda sentimentale ma una passione che non riesce a Continua a leggere ““Il viaggio nel passato” di Stefan Zweig”